Le Chiese In Visita Associazione Centro Storico home
Madonna della Libera
      Le Chiese In Visita   Associazione  
 

   
             


La chiesa che sorge a destra del palazzo comunale facendo corpo unico con il Municipio, è priva di qualunque segno nella facciata esterna che richiami ad un luogo sacro.
La tradizione vuole che il monastero originario fosse stato costruito sul sito, dallo stesso San Pietro Celestino nel 1290; in seguito sarebbe stato ampliato dal discepolo del santo, il beato Roberto da Salle.
La chiesa, la cui facciata fu edificata nel 1320, fu gravemente colpita dal terremoto del 1805; tra tante rovine rimase illeso soltanto il muro in cui era la nicchia della statuetta della Vergine: una antichissima statua lignea, piuttosto piccola (cm.109 di altezza), dal corpo snello, dal collo lungo, dal viso ovale, dal sorriso dolce appena accennato.
La statua ha le palme delle mani rivolte verso l’osservatore e su di esse e sul collo è disegnata una croce.
L’altare maggiore attuale era uno dei tre appartenenti alla chiesa della Trinità, mentre l’altare originario di questa chiesa si trova adesso nella Cattedrale.


   
Pagina inizialecosa c' da vedereCome arrivare, sistemarsi,  muoversistoria, tradizioni, personaggiultime notiziechi siamo e che cosa facciamoscrivici!