Associazione Centro Storico di Campobasso
o.n.l.u.s.
  Pagina iniziale
cosa c' da vedereCome arrivare, sistemarsi,  muoversistoria, tradizioni, personaggiultime notiziescrivici!  

 
 
Le condizioni del Castello Monforte
   



PUNTO INFORMATIVO DELL'ASSOCIAZIONE ALL'INTERNO DEL CASTELLO

Durante la gestione del Castello da parte dell'Associazione, nel punto informativo ideato ed allestito dalla stessa, tutti i visitatori avevano la possibilità di ricevere dal personale informazioni utili e spiegazioni sulla storia del Castello e della città. Avevano inoltre l'occasione di trovare opuscoli turistici ed, attraverso pannelli informativi e la proiezione di video e fotografie, fare un giro virtuale della città di Campobasso.

 

COME SI PRESENTA OGGI IL CASTELLO

 

 

Ci chiediamo

dove sorgerà il nuovo punto informativo

se tutti gli spazi sono stati concessi

all'associzione dei reduci e combattenti?

 

 

 

 

 

L'Amministrazione, nel nuovo bando per la gestione della Collina Monforte, richiede che i candidati all'affidamento del servizio dichiarino, assumendosene la responsabilità, che il luogo dove viene eseguito il servizio rispetta le normative in materia di sicurezza e di condizioni di lavoro. Ma la situazione degli ambienti del Castello è tutt'altro che buona: tra pietre pericolanti, vecchi infissi ed un impianto elettrico fatiscente, per ora l'unico intervento effettuato dall'Amministrazione è stato coprire qualche buco del muro con del cemento grigio, alto esempio di restauro...
   
 
     
 
                     
Ormai dal mese di agosto gli interventi di pulizia all'interno del Castello diventano sempre più rari, ma tra ragnatele e cicche di sigarette c'è stato chi si è preoccupato di trasformare un'opera d'arte in ferro battuto in un vaso da fiori...
   
   
La precedente Amministrazione, nel bilancio di mandato 2004/2009, aveva dichiarato di aver effettuato il restauro delle torri e dei passaggi sotterranei del Castello. Nulla di vero! Tuttavia l'attuale Amministrazione, nel nuovo bando per la gestione del Castello, richiede che l'aggiudicatario organizzi visite guidate negli ipogei...
   
 
   
In occasione di un "concerto fantasma" organizzato dall'Amministrazione, nell'attesa di future manifestazioni, il cortile del Castello è stato trasformato in un deposito all'aria aperta, dove sono state trasferite nuove sedie e pedane in aggiunta al materiale già abbandonato qui da oltre quattro anni...
 
             
             

- Home - Contatti - Credits - Links - Bibliografia - Libro degli ospiti -